Porto Azzurro

 

Porto Azzurro è un comune di 3.585 abitanti della provincia di Livorno, situato sulla costa dell’Isola d’Elba e bagnato dal Canale di Piombino.

« La terra capitale dell’isola viene appellata Portolongone, fortissima di sito e d’arte, mentre fabbricata sul dorso d’un’aspra cote e recinta insieme di grosse mura attorniate da una profonda fossa e fiancheggiate da cinque grandissimi baloardi. »

In origine la località si chiamava Longone. Tale toponimo, derivante dalla considerevole «lunghezza» dell’originaria insenatura, è documentato per la prima volta nella Tabula Peutingeriana (Portus Longe) .

Al largo di Porto Azzurro si trova il relitto di Punta Cera, risalente alla fine del III Secolo

Portolongone faceva parte dello Stato dei Presidii; al 1603 è datata la costruzione del nucleo fortificato chiamato Forte Beneventano, insieme al presidio militare del Forte Focardo realizzato su un promontorio roccioso a chiusura della baia. Nel 1906 Portolongone perse il paese di Capoliveri che formò il comune omonimo. Nel 1947 assunze l’attuale denominazione di Porto Azzurro.

Monumenti e luoghi d’interesse

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *